Logo del servizio pago pi a

Pagamenti - PagoPA

Come da norma, a decorrere dal 01/03/2021 sono attivati i sistemi di pagamenti informatici a favore dell'Ente Parco; non è più possibile procedere a pagamenti tramite bonifico bancario.

I pagamenti a favore dell'Ente di Gestione delle Aree Protette del Monviso, come:

  • sanzioni
  • tesserino funghi
  • cave
  • affitti
  • diritti di segreteria (tra cui rientrano le tasse concorsuali)

devono essere eseguiti tramite due modalità, entrambe collegate al pagamento spontaneo.

Opzione 1

Stampare l'avviso per pagare in un centro autorizzato

Andare sul link https://pay.sistemapiemonte.it/epayweb e selezionare la voce Stampa l'avviso

Riferimenti

Ente: Ente di gestione delle Aree Protette del Monviso
Pagamento: selezionare la voce da menu a tendina

Dati personali
  • Inserire importo dell'avviso, soggetto giuridico (persona fisica o giuridica) nome, cognome, email, codice fiscale/partita iva ed annotare la motivazione del pagamento nel campo “Note”. Qualora non si disponesse di un identificativo fiscale (Partita IVA o codice fiscale) italiano valido, è possibile indicarlo in un’apposita casella.
  • Dare il consenso al trattamento dei dati personali.
  • Mettere il flag sulla casella “Non sono un robot”.
Riepilogo e stampa

Viene prodotto il documento in formato pdf indicante le modalità di pagamento, il codice QR e il codice interbancario CBILL.
Con questo documento si può pagare, oltre che sul sito , in tutti gli Uffici Postali, in Banca, in Ricevitoria, dal Tabaccaio, al Bancomat, al Supermercato.
Il pagamento può avvenire in contanti, con carte o conto corrente.

Opzione 2

Pagamento tramite il sito PiemontePay

Andare sul link https://pay.sistemapiemonte.it/epayweb/accessoLibero/pagaSenzaIuv

Riferimenti

Ente: Ente di gestione delle Aree Protette del Monviso
Pagamento: selezionare la voce da menu a tendina

Dati personali
  • Inserire importo dell'avviso, soggetto giuridico (persona fisica o giuridica) nome, cognome, email, codice fiscale/partita iva ed annotare la motivazione del pagamento nel campo “Note”. Qualora non si disponesse di un identificativo fiscale (Partita IVA o codice fiscale) italiano valido, è possibile indicarlo in un’apposita casella.
  • Dare il consenso al trattamento dei dati personali.
  • Mettere il flag sulla casella “Non sono un robot”.
  • Verificare i dati inseriti e cliccare su “prosegui” per procedere al pagamento tramite carta di credito.
  • Viene inviata una mail con gli estremi del pagamento e l’esito della procedura.

Per informazioni è possibile contattare il Servizio Clienti PiemontePay al numero 800333444; il servizio è gratuito ed è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle 18:00, da telefono fisso e mobile.

Ultimo aggiornamento: 15/09/2021 15:42