Visite

Una cornice per le tue emozioni!

Sono tante le opportunità per visitare e conoscere il Parco del Monviso, che offre una varietà di ambienti e di paesaggi unica. Dalla cima più alta delle Alpi Cozie, con il suo corredo di storia alpinistica, al fiume più lungo d'Italia, che racconta lo sviluppo economico e sociale delle valli e della pianura.

Il Parco del Monviso racchiude una storia millenaria: già dal quinto millennio a.C. popolazioni preistoriche percorrevano le Alpi dando inizio al complesso rapporto tra l’uomo e la montagna che caratterizza, fino ai nostri giorni, la vita intorno al Re di pietra. Risale a questo periodo la lavorazione delle pietre verdi per realizzare asce rituali, rinvenute in tutta Europa, testimonianza del valore simbolico del Monviso e del fatto che le Alpi non sono mai state un confine, ma una via privilegiata per i commerci e le contaminazioni tra i popoli.
Dopo l’insediamento delle popolazioni celtiche e la colonizzazione romana, testimonianza più recente è la Repubblica degli Escartons, che dal 1373 al 1789 ha riunito in una repubblica libera i territori italiani e francesi intorno al Monviso, così come la realizzazione nel 1480 del Buco di Viso da parte del Marchese di Saluzzo Ludovico II, passaggio che ha favorito i commerci e che ancora oggi è una delle tappe fondamentali del Giro del Monviso.
Teatro della nascita del Cai e di famose imprese alpinistiche, come la prima ascesa al Monviso del 1861, ma anche delle due guerre mondiali e della lotta per la Liberazione, il territorio ha vissuto dal dopoguerra un progressivo spopolamento delle borgate: oggi il turismo responsabile (promosso con la Carta Europea del Turismo Sostenibile) e lo sviluppo sostenibile (sostenuto dal riconoscimento UNESCO di Riserva della Biosfera transfrontaliera del Monviso) sono il miglior investimento per chi desidera continuare a vivere sulle Alpi.

Ultimo aggiornamento: 25/06/2019 04:45

Sentieri ed escursioni

Il Monviso è stata la prima vetta ad essere oggetto di un itinerario ad anello: scoprite tutti i sentieri e le escursioni presenti sul nostro territorio.

I centri visita

Il Parco del Monviso si può scoprire anche visitando i Centri visita dedicati alle varie peculiarità del territorio.

A scuola nel parco

L’opportunità di conoscere una delle più giovani aree protette del Piemonte, dove si incontrano però tradizioni antiche, testimonianze di una millenaria storia.

Cartografia

In questa pagina è possibile scaricare la cartografia ufficiale del Parco del Monviso.

Webcam

Scoprite alcuni scorci del nostro territorio in diretta, grazie alle webcam attive.