I progetti internazionali

Da molti anni il Parco del Monviso si impegna in progetti internazionali nell'ambito della programmazione AlCOTRA, Alpi Latine Cooperazione TRAnsfrontaliera, uno dei programmi europei di cooperazione transfrontaliera. Copre il territorio alpino tra la Francia e l'Italia. Il periodo 2014-2020 è il quinto di programmazione ALCOTRA. Dal 1990, il programma ha finanziato quasi 600 progetti per circa 550 milioni di euro di sovvenzioni comunitarie.

Partner privilegiato nella progettualità ALCOTRA è il Parco naturale regionale del Queyras, in Francia, il cui territorio confina con il Parco del Monviso e con il quale l'ente co-gestisce la Riserva della Biosfera transfrontaliera del Monviso.

Ultimo aggiornamento: 28/06/2019 17:48

Il Progetto Interreg "Monviso"

Il Progetto Interreg "Monviso", iniziato nel 2004 e terminato nel 2006, ha visto la cooperazione degli allora Parco del Po Cuneese, Parco Naturale Val Troncea, Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand, Parco Naturale Orsiera Rocciavrè e Parco Naturale del Queyras. Ha visto la realizzazione di diverse tipologie di interventi ed attività: animazione della rete, ditazione di nuove tecnologie...

Il progetto Interreg "Acqua"

Il progetto ha coinvolto 8 enti di gestione di aree protette: Parco del Po Cuneese, Parco dei Laghi di Avigliana, Parco Alpi Marittime, Parco Val Troncea, Parco Orsiera-Rocciavré, Parco del Po Torinese, Parco Gran Bosco di Salbertrand, Parchi e Riserve del Cuneese. Esso ha previsto l’attivazione di strategie comuni, azioni e interventi finalizzati alla messa in rete dei soggetti coinvolti...

Il progetto Interreg "Escarton"

Era il 1343 quando il Delfino Umberto II firmò la “Grande Charte” che riconobbe ad alcune comunità delle Alpi occidentali il diritto ad autogovernarsi. Vennero così a costituirsi gli “Escartons”, una sorta di Stato democratico federale che sopravvisse per circa 400 anni. Il progetto "Escarton" ha coinvolto gli allora Parco del Po Cuneese, Parco Naturale dlla Val Troncea, dell’Orsiera-Rocciavré,...

Il progetto "Ettra"

ETTRA, "Educazione al Territorio TRANsfrontaliero", è un progetto finanziato nell'ambito del programma europeo ALCOTRA, frutto della cooperazione tra l'allora Parco del Po Cuneese, in Italia, e il Parco naturale regionale del Verdon, in Francia. Questi due spazi tutelati presentano delle somiglianze geografiche e riscontrano delle problematiche comuni, per questo lo scopo del progetto, sviluppato...

Il progetto Pit "Monviso"

Il Parco del Po Cuneese e il Parc naturel Régional du Queyras, nell’ambito del Programma di Cooperazione territoriale europea ALCOTRA Italia-Francia 2007-2013 (Alpi Latine COoperazione TRAnsfrontaliera), hanno promosso dal 2010 al 2013 il Piano Integrato Transfrontaliero (PIT) “Monviso: l’uomo e le territoire” che si pone come obiettivo complessivo lo sviluppo, a partire dalle relazioni...

Il progetto Alcotra "GouvMaB"

Dopo il riconoscimento della Riserva della Biosfera Transfrontaliera del Monviso ottenuto dall’UNESCO nel 2014, nel 2015 il Parco del Po Cuneese e Parco naturale regionale del Queyras hanno ottenuto un finanziamento Alcotra da destinare alla gestione operativa dela Riserva. Il progetto nasce dall’individuazione dei bisogni generali della Riserva, indentificati secondo tre aspetti: 1)

Il progetto Alcotra "Terres Monviso - EcO"

Il progetto Terres Monviso - EcO partecipa alla più globale attuazione del PITER Terres Monviso, con un’attenzione specifica al suo prestigioso patrimonio naturale e culturale (doppio riconoscimento Unesco: Riserva transfrontaliera della Biosfera e Patrimonio Mondiale). Sicuro punto di forza per le Terres Monviso, non rappresenta ancora una reale opportunità di sviluppo economico.