Il censimento estivo degli ungulati

A partire dal 2016 in collaborazione con il Comprensorio Alpino CN2 “Valle Varaita”, con il Comprensorio Alpino CN1 “Valle PO” e i Carabinieri Forestali viene effettuato un censimento estivo degli ungulati all’interno del Parco del Monviso.
Il periodo di censimento cade nella seconda metà di giugno, subito dopo il periodo delle nascite.
L’area Parco viene suddivisa in idonei settori utili al conteggio contemporaneo degli ungulati presenti, le osservazioni registrate su apposite schede di campo sono suddivise per specie e categorie di età e sesso. Le specie oggetto di censimento sono il camoscio, lo stambecco e il muflone e il risultato è la stima minima del numero di esemplari presenti sul territorio.
La stima della popolazione di camoscio presente nel Parco del Monviso si assesta a circa 180 esemplari.

Ultimo aggiornamento: 04/06/2019 14:52