I trofei MAB

I “Trofei MAB” nascono in Francia nel 2012 quando le Riserve della biosfera decidono di organizzare, ciascuna sul suo territorio, un concorso per premiare dei progetti di eco-cittadinanza innovativi e che si possano tradurre in buone pratiche da replicare su altri territori. Quasi 80 trofei sono stati assegnati in otto diverse riserve della biosfera per pro-getti diversi come l’orticoltura, il ripristino di siti degradati, la produzione di materiali derivanti dalle biomasse, l’educazione ambientale…

I Trofei della Riserva della biosfera transfrontaliera del Monviso assumono un carattere transfrontaliero, con un unico concorso sui territori italiano e francese della Riserva transfrontaliera del Monviso.
Il concorso si svolge in estate ogni anno ed è rivolto a tutti gli operatori della Riserva della biosfera transfrontaliera del Monviso: aziende, associazioni, persone fisiche o scuole e i progetti dovranno essere attinenti ad uno dei seguenti temi:
Conservare la biodiversità e la qualità del patrimonio naturale e del paesaggio
Favorire un’agricoltura locale e responsabile
Vivere e lavorare nella Riserva della biosfera (favorire l’occupazione, la qualità della vita e la sostenibilità)
Favorire i legami sociali, intergenerazionali e transfrontalieri
Innovare nell'ambito dell’energia sostenibile
Valorizzare e promuovere il patrimonio culturale e le conoscenze** all'interno della Riserva della Biosfera

Ulteriori informazioni, il regolamento completo dell’iniziativa e il dossier di candidatura sono disponibili sul sito del Parco del Monviso, http://www.parcomonviso.eu, e possono essere richieste ai seguenti recapiti: email didattica@parcomonviso.eu, tel. 0175.46505.

Per saperne di più
I “Trofei MaB” nascono in Francia nel 2012 quando le Riserve della biosfera decidono di organizzare, ciascuna sul suo territorio, un concorso per premiare dei progetti di eco-cittadinanza innovativi e che si possano tradurre in buone pratiche da replicare su altri territori. Quasi 80 trofei sono stati assegnati in otto diverse riserve della biosfera per pro-getti diversi come l’orticoltura, il ripristino di siti degradati, la produzione di materiali derivanti dalle biomasse, l’educazione ambientale…
I Trofei della Riserva della biosfera transfrontaliera del Monviso assumono un carattere transfrontaliero, con un unico concorso sui territori italiano e francese della Riserva transfrontaliera del Monviso.

Elenco dei comuni interessati dal concorso dei Trofei della Riserva della biosfera transfrontaliera del Monviso
Comuni italiani:
Acceglio, Bagnolo Piemonte, Barge, Barolo, Bellino, Bene Vagienna, Bobbio Pellice, Bra, Brondello, Brossasco, Busca, Canosio, Caramagna Piemonte, Cardé, Cartignano, Casalgrasso, Casteldelfino, Castellar, Cavallerleone, Cavallermaggiore, Cavour, Celle Macra, Cervere, Cherasco, Costigliole Saluzzo, Crissolo, Dronero, Elva, En-vie, Faule, Fossano, Frassino, Gambasca, Genola, Isasca, Lagnasco, Lequio Tanaro, Macra, Manta, Marene, Marmo-ra, Martiniana Po, Melle, Monasterolo Savigliano, Monticello d’Alba, Moretta, Murello, Narzole, Novello, Oncino, Ostana, Paesana, Pagno, Pancalieri, Piasco, Pocapaglia, Polonghera, Pontechianale, Prazzo, Racconigi, Revello, Ri-freddo, Roccabruna, Roddi, Rossana, Ruffia, San Damiano Macra, Santa Vittoria d’Alba, Salmour, Saluzzo, Sampeyre, Sanfront, Savigliano, Scarnafigi, Sommariva Perno, Stroppo, Torre San Giorgio, Trinità, Valmala, Venasca, Verduno, Verzuolo, Villafalletto, Villafranca Piemonte, Villanova Solaro, Villar San Costanzo, Vottignasco.
Comuni francesi:
Abriès, Aiguilles, Arvieux, Briançon, Ceillac, Cervières, Château Ville-Vieille, Eygliers, Guillestre, La Roche de Rame, Molines-en-Queyras, Mont Dauphin, Puy Saint André, Risoul, Ristolas, Saint Crépin, Saint Martin de Queyrières, Saint Paul sur Ubaye, Saint-Véran, Val-des-Prés, Villar Saint Pancrace.

Scarica il regolamento
Scarica il dossier di candidatura
Scarica il flyer

Ultimo aggiornamento: 28/08/2019 16:27