La rana temporaria

La rana temporaria è una delle specie oggetto di tutela secondo la direttiva europea “Habitat” 92/43/CEE (è inserita nell’allegato V della direttiva stessa “SPECIE ANIMALI E VEGETALI DI INTERESSE COMUNITARIO IL CUI PRELIEVO NELLA NATURA E IL CUI SFRUTTAMENTO POTREBBERO FORMARE OGGETTO DI MISURE DI GESTIONE).
Questa specie in Italia è tipica delle nelle aree umide alpine, di alcuni settori appenninici e con sporadiche popolazioni collinari e di pianura.
Il Parco del Monviso monitora lo stato di salute delle popolazioni note all’interno dell’Area Protetta per garantirne la conservazione e la tutela degli habitat riproduttivi.
I monitoraggi delle specie e degli habitat indicati nella Direttiva Habitat sono impegni obbligatori che la Comunità Europea richiede agli enti gestori dei SIC e ZSC.
I risultati dei monitoraggi vengono poi inseriti nella rendicontazione sullo stato di conservazione dei siti Rete Natura 2000 che gli stati membri deve trasmettere ogni sei anni all’Unione Europea.

Video di Roberto Ostellino
Foto di Renzo Ribetto

Ultimo aggiornameto: 30/07/2019 10:16