Consentiti gli spostamenti per interventi selvicolturali

Gli spostamenti sul territorio da parte di privati cittadini, finalizzati ad eseguire interventi selvicolturali per l'approvvigionamento di legna per autoconsumo, sono consentiti.
La precisazione è stata pubblicata sul sito della Regione Piemonte a seguito dell'aggiornamento delle FAQ sul sito del Governo, e d'intesa con i Carabinieri Forestali.
Il testo della FAQ precisa che “la cura dei terreni ai fini di autoproduzione, anche personale e non commerciale, integra il presupposto delle esigenze lavorative”. Dalla regione Piemonte arriva il parere che l'interpretazione governativa sia applicabile anche alle attività selvicolturali, in quanto classificabili come una delle forme di coltivazione del terreno.

Per saperne di più, qui è possibile leggere la notizia completa.

Ultimo aggiornamento: 19/11/2020 11:32