Il monotoraggio degli uccelli acquatici

A partire dal 1998 il Parco si occupa di effettuare un censimento mensile degli uccelli acquatici all’interno dei laghi di cava di pertinenza.
I laghi di cava rinaturalizzati della pianura, in quanto spesso unico habitat utilizzabile in una pianura altamente antropizzata, sono stati velocemente colonizzati numerosi uccelli acquatici (anatidi, ardeidi e limicoli) e, in quanto ben visibili dall’alto, sono diventati anche punto di riferimento per la sosta delle specie migratorie.

Nella stagione fredda, i laghi si popolano di un gran numero di uccelli acquatici che diventano assai più numerosi rispetto a tutte le altre stagioni, grazie all’arrivo di individui nordici. Molti uccelli, e in particolare le anatre, fuggono dalle rigide temperature dei loro luoghi di riproduzione a nord Europa per trovare nelle nostre regioni, luoghi più miti dove trascorrere l’inverno, per poi ripartire verso Nord non appena le condizioni climatiche diventano più favorevoli.

Proprio in questo periodo dell’anno, il Parco del Monviso aderisce anche ai censimenti IWC (International Waterbird Census), un programma mondiale di monitoraggio che opera in 143 paesi per raccogliere informazioni sul numero di uccelli acquatici nelle zone umide. I censimenti IWC sono un utile strumento per valutare lo stato di salute delle aree umide mondiali e delle specie ornitiche che li popolano.
Qui di seguito vi illustriamo i risultati dei censimenti per gli anni 2018 e 2019, dai quali si evince come il germano reale rappresenti la specie in assoluto più abbondante in inverno nelle aree umide del Parco (più dell’80% sul totale degli uccelli acquatici osservati e tra l’85% e il 90% se si considerano i soli anatidi). Tuttavia anche le specie presenti con numeri inferiori sono di notevole interesse, sia per lo studio dei fenomeni migratori che per la presenza di piccole popolazioni nidificanti nel periodo primaverile.
Le specie osservate sono: Airone bianco maggiore, Airone cenerino, Airone guardabuoi, Airone rosso, Alzavola, Beccaccino, Canapiglia, Casarca, Cavaliere d'Italia, Chiurlo maggiore, Cigno reale, Codone, Combattente, Cormorano, Corriere piccolo, Fischione, Fistione turco, Folaga, Gabbiano comune, Gabbiano reale, Gallinella d'acqua, Garzetta, Gavina, Germano reale, Marzaiola, Mestolone, Mignattaio, Mignattino comune, Moretta, Moretta grigia, Moriglione, Nitticora, Oca del Canada, Oca facciabianca, Oca lombardella, Oca selvatica, Orchetto marino, Pantana, Pavoncella, Pescaiola, Pettegola, Piovanello pancianera, Piro piro boschereccio, Piro piro culbianco, Piro piro piccolo, Piviere dorato, Porciglione, Quattrocchi, Sgarza ciuffetto, Smergo, Sterna comune, Svasso collorosso, Svasso cornuto, Svasso maggiore, Topino, Tuffetto, Volpoca.

Ultimo aggiornamento: 05/06/2019 15:45